Come previsto dal D.Lgs. n. 33/2013 e specificato con la Determinazione ANAC n. 1134 del 8 novembre 2017, “Nuove linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle società e degli enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e degli enti pubblici economici”, si segnala che, con riguardo ai dati e ai documenti inerenti all’attività di pubblico interesse detenuti dalla Società, chiunque ha il diritto di accedere:

  • ai dati e ai documenti relativi all’attività di pubblico interesse svolta dalla Società di cui è stata omessa la pubblicazione, ove obbligatoria ai sensi dell’art. 5, comma 1 del D.Lgs. n. 33/2013 (c.d. “accesso civico semplice”),
  • ai dati e ai documenti, ulteriori rispetto a quelli di obbligatoria pubblicazione, ai sensi dell’art. 5, comma 2 del D.Lgs. n. 33/2013 (c.d. “accesso civico generalizzato”), comunque relativi esclusivamente all’attività di pubblico interesse esercitata dalla Società.

Come esercitare il diritto di accesso civico

L’accesso civico non è sottoposto ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente, non richiede motivazione ed è gratuito, salvo il rimborso degli oneri effettivamente sostenuti e documentati.

Nei casi di diniego totale o parziale all’accesso o di mancata risposta entro il termine di 30 giorni, il richiedente può presentare richiesta di riesame.

Le limitazioni all’esercizio del diritto di accesso sono espressamente indicate all’art. 5-bis del D.Lgs. n. 33/2013.

Responsabile e modalità di accesso

Le istanze di accesso civico devono essere indirizzate al Responsabile dell’Accesso Civico nella figura del Presidente del Consiglio di Amministrazione in carica tel. 0174554461

Ai fini di un efficace esercizio del diritto, l’utente deve inviare l’istanza al Responsabile dell’Accesso Civico, utilizzando l’apposito modulo di seguito riportato, alternativamente:

  1. all’indirizzo di posta elettronica accesso.civico@mondoacqua.com
  2. a mezzo del servizio postale, con indicazione sulla busta “Mondo Acqua S.p.A.. Alla c.a. del Responsabile dell’Accesso Civico – riservata e personale”, al seguente indirizzo: Via Venezia 6/B – Mondovi’ (CN) 12084

Modulo da utilizzare per l’accesso civico semplice.

Modulo da utilizzare per l’accesso civico generalizzato.

 

Il potere di riesame

In caso di diniego o di mancata risposta all’accesso civico entro il termine di 30 giorni, il richiedente può esercitare il potere di riesame inviando un’istanza al titolare del potere di riesame.

Il titolare del potere di riesame della Società è il Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza della Garelli Geom. Giuseppe tel. 0174554461, che decide con provvedimento motivato entro 20 giorni.

Le istanze di riesame dovranno essere inviate utilizzando l’apposito modulo di seguito riportato all’indirizzo di posta elettronica accesso.civico@mondoacqua.com;

Modulo da utilizzare per le istanze di riesame.